loading

Bagni e materiali: la pietra

Per aiutarti a scegliere al meglio gli accessori bagno, i mobili, i sanitari e i rivestimenti perfetti per le tue esigenze, ogni mese scopriremo assieme un materiale diverso in tutte le sue sfaccettature, con vantaggi e svantaggi.

Il materiale del mese di febbraio è la pietra.

Pietra ovunque, anche negli accessori bagno

Anche se viene considerata un materiale impegnativo, la pietra è in realtà una scelta esteticamente vincente perché è in grado di dare personalità a un bagno altrimenti anonimo. Abbinata a legno e materiali naturali, poi, la pietra è perfetta per i bagni delle case in montagna. La trovi eccessiva? Sceglila solo per gli accessori bagno.

lavabo in pietra Cipi

Un lavabo in pietra della collezione @cipitaly

 

La pietra va bene per te se…

Se ami i materiali naturali e apprezzi i colori neutri. Se non ti accontenti di un semplice “effetto pietra” ma vuoi che il tuo bagno sia unico, con tutte le sfumature e le imperfezioni della pietra naturale. Se ami i bagni zen, con rubinetteria a cascata e accessori bagno in bambù o in legno chiaro. Se credi nel potere rilassante e terapeutico dei materiali naturali e dei minerali. Se hai uno stile unico e vuoi che il tuo bagno sia inconfondibile.

 

La pietra non va bene per te se…

Se non hai intenzione di dedicarti alla manutenzione del tuo bagno e preferisci mobili dai piani meno delicati e più facili da pulire. Se ami i colori omogenei e il color block. Se hai uno stile estremamente minimalista, fatto di linee pulite e mai grezze. Se trovi che la pietra sia un materiale troppo freddo. Se preferisci materiali più discreti e senza tempo.

Vuoi altre informazioni sull’uso della pietra nei bagni moderni? Vieni nel nostro showroom di Pessano con Bornago (MI)!

bool(false)
bool(true)

Potrebbe interessarti...