loading

Posizionare al meglio i sanitari e la doccia nel tuo bagno.

Quando si progetta una stanza da bagno, che sia nuova o una ristrutturazione che interessa anche lavori strutturali, bisogna analizzare con meticolosità tutto ciò che andrà inserito, senza tralasciare il minimo dettaglio.

DOVE POSIZIONARE IL WC

In caso di una ristrutturazione bagno bisogna tenere traccia delle tubature , in caso non vengano spostate. E’ importante valutare insieme all’idraulico che si occuperà dei lavori dove è meglio installare i sanitari in base alle allacciature dell’acqua già presenti, senza dimenticare la posizione del resto dell’arredamento bagno. In caso di creazione ex novo della stanza da bagno ci si può sbizzarrire.

Il wc dovrebbe essere messo sempre vicino alla migliore fonte di aereazione, magari una finestra.
È buon gusto tenere il wc lontano dalla porta d’ingresso così che non sia ciò che viene visto immediatamente appena si varca la soglia della stanza.

 

DOVE POSIZIONARE IL BIDET

Il bidet nella stanza da bagno è indispensabile, soprattutto nella nostra cultura. In alcuni casi, per questione di spazio, non è però possibile installarlo negli ambienti di piccole dimensioni.
Per quanto riguarda la posizione da scegliere, il ragionamento da fare è molto simile a quello del wc: bisogna evitare che sia uno dei primi elementi che si vede entrando in bagno. Conviene quindi cercare una soluzione che permetta di nascondere sia il bidet che il wc all’immediata vista di chi usufruisce della stanza da bagno.

 

COME METTERE IN RISALTO LA DOCCIA

La doccia viene spesso preferita alla più ingombrante e meno funzionale vasca da bagno. Uno dei maggiori problemi riscontrati nella progettazione della stanza è dovuta alle sue dimensioni. Infatti ovunque si pensi di posizionarla essa sarà visibile e porterà via molto spazio, specialmente nel caso di una stanza da bagno di dimensioni modeste.

Le due soluzioni più gettonato sono:

  • Nel caso di un bagno di dimensioni quadrate, la doccia viene posizionata davanti al gruppo dei sanitari. E’ importante comunque mantenere un posto laterale rispetto alla doccia per poter appendere gli asciugamani, l’accappatoio e posizionare il resto dell’arredamento bagno.
  • Nel caso invece di un bagno stretto e lungo, le cui dimensioni non permettono di installare la doccia in fronte al gruppo di sanitari, si può ipotizzare un’altra soluzione. La doccia potrebbe essere inserita tra il lavabo e i sanitari, tenendo presente che servirà un spazio di almeno 60-80 centimetri per muoversi agevolmente nella stanza da bagno e dare agio all’apertura delle ante della doccia.

 

Se volete saperne di più, non esitate a contattarci! Il nostro team di esperti è a vostra disposizione.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.dimensionebagno.it utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi